Asfalto reso viscido dal ghiaccio

A Trieste nevica a livello del mare, e forse anche sotto.

La Bora soffia così forte che sta rialzando tutti i motorini che aveva rovesciato ieri.

Il vento è così forte, che la statua di bronzo di Joyce a Ponterosso si è aggrappata alla ringhiera del ponte.

…e la statua di Saba si è tolta il cappello, per paura che volasse via.

A Trieste oggi i gabbiani fanno auto-stop.

Il Sindaco di Trieste ha chiesto lo status di calamita naturale. Si è attaccato a un palo della luce.

…e dulcis in fundo:

(ANSA) - ROMA, 10 MAR -[...] sono infatti state
rimosse dopo che i mezzi spargineve e spargisale
hanno liberato le carreggiate dalla neve caduta
in abbondanza. (ANSA).

Un pensiero su “Asfalto reso viscido dal ghiaccio

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...