Shakespeare on drugs

Essere. Questo è il problema.
Perché se non ci si fosse, non ci sarebbero problemi. E siccome ci si è, c’hai le rogne attaccate al culo che come ti giri ce le hai sempre al culo. Che se io oggi non sarei, era meglio! Ma se non sarei domani, era meglio uguale! E dopodomani e dopodopodomani… ancora più meglio!!!
…che merda…

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...