E’ assurdo che una persona massacri a colpi di arma da fuoco dei bambini in una scuola elementare.

E’ assurdo che sia stato un ragazzo di 20 anni, con qualche disturbo psichico che di per sé è gestibile dalla società.

E’ assurdo che lui sia entrato in possesso di armi da fuoco.

E’ assurdo che sua madre, ex maestra, le stesse collezionato.

E’ assurdo che tra quelle che si possano acquistare liberamente ci siano armi come l’Ar-15, usato nella strage, un fucile d’assalto ovvero un’arma da guerra, fatta solo per uccidere più efficacemente.

E’ assurdo che i numerosi, numerosissimi casi di stragi nelle scuole, nelle università, nei cinema, nei centri commerciali, fatti da gente armata fino ai denti non provochino alcuno stimolo nella società verso una politica del disarmo.

E’ assurdo come non si consideri l’esempio degli altri paesi occidentali, dove le armi non sono in libera vendite e stragi simili sono veramente eccezionali

E’ assurdo che queste stragi si imputino ora alla malattia mentale, ora alla follia, e non a chi permette l’incontro del disagio mentale (che è lecito) con le armi (che fanno quello per cui sono costruite: uccidono).

E’ assurdo che la lobby delle armi ora sostenga l’armamento delle maestre nelle scuole (così potranno fare stragi in prima persona?).

E’ assurdo che sempre, sempre, si finisca a piangere i morti e non a prevenirli.

E’ assurdo che l’altissimo livello di violenza letale alla quale la società statunitense è assuefatta (dalla vita reale, ai videogiochi, ai film al cinema).

E’ assurdo una polizia armata come se dovesse conquistare l’Iraq da sola, ostenti forza solo a strage conclusa (nel caso di Newtown, ha posato per ore con interi reggimenti di agenti d’assalto, ostentando fucili, pistole, elmetti, vesti tattiche alle Tv, quando la strage si era conclusa in una decina di minuti con il suicidio dell’assassino).

E’ assurdo che la stessa polizia americana usi sempre una forza spropositata e spesso letale contro persone che non rappresentano una minaccia reale: manifestanti, studenti, malati di mente, disabili “armati” di penne o ombrelli, ecc.

Date tutte queste premesse assurde, possiamo aspettarci veramente follie ancora peggiori di quella appena avvenuta.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...